Leuca vendesi Villetta indipendente

Lecce, Castrignano del Capo, Santa Maria di Leuca

Caratteristiche:

Codice Immobile:
00168
Classe Energetica
E
Prezzo
Tratt. Ris.
Tipologia:
Case indipendenti e Villette
Proposta:
Vendita
Attuamlente l'immobile:
Libero
Condizione:
Ottime
Camere da letto:
3
Bagni:
2

Descrizione Immobile

Leuca Vendesi villetta indipendente ubicata a soli cinque minuti dal lungo mare. La villetta che proponiamo in vendita è situata in un piccolo residence, con esposizione angolare si sviluppa su due livelli, piano terra e primo. Al piano terra vi è una sala da pranzo e cucina, entrambe con uscita su di un cortile scoperto, camera da letto matrimoniale, bagno e ripostiglio mentre al piano primo vi sono altre due camere da letto di cui una matrimoniale, bagno e un ampio terrazzo panoramico.

 

Cenni su Santa Maria di Leuca: fonte wikipedia

 
Leuca è una località turistica famosa soprattutto per le ville ottocentesche, costruite secondo vari stili per la maggior parte dagli architetti Ruggeri e Rossi.
Verso la fine del XIX secolo si contavano per la precisione 43 ville, molte delle quali oggi sono in disuso o appaiono profondamente trasformate rispetto al passato.
Infatti, durante la II guerra mondiale, a molte ville furono sottratti gli elementi decorativi metallici (balaustre, ringhiere, ecc.) necessari per la produzione di armi; inoltre nello stesso periodo quasi tutte le ville furono requisite ai proprietari e utilizzate per l’accoglienza agli sfollati. Alcune subirono gravi danni e, alla fine della guerra, furono ristrutturate in maniera tanto radicale da essere spesso rovinate. Altre ville sono andate in disuso, mentre solo alcune conservano ancora l’aspetto originario, sia esterno sia interno.
Tra le ville meglio conservate e che più caratterizzano il luogo si ricordano:

Villa Daniele
Villa Gioacchino Fuortes (sede della locale Pro Loco)
Villa Mellacqua
Villa La Meridiana (già Villa Ruggeri)
Villa Tamborino
Villa Loreta Stefanachi
Villa Episcopo
Villa Colosso
Villa Arditi
Villa De Francesco
Villa Seracca
Villa Ramirez
Nonostante le diverse caratteristiche architettoniche, gli elementi che in ogni villa non potevano mancare erano:

Un parco nella parte anteriore della villa
Un giardino nella parte posteriore della villa, utilizzato per la coltivazione di ortaggi e frutti
Una cappella privata con una immagine della Madonna
Un pozzo per la raccolta dell’acqua potabile
Una stalla per i cavalli e una rimessa per le carrozze
A seguito delle varie ristrutturazioni questi elementi nella maggior parte dei casi sono stati trasformati tanto da essere attualmente poco o per niente riconoscibili.
Caratteristica di alcune di queste dimore (soprattutto quelle prospicienti il lungomare) era, inoltre, di avere sulla scogliera dei “capanni”, alcuni in muratura e altri in legno, detti “bagnarole”, che nascondevano alla vista del popolo le signore mentre godevano dei bagni nei mesi estivi. Ogni bagnarola apparteneva ad una villa, di cui ne riportava lo stile o, soprattutto, i colori.
Oggi le bagnarole in legno sono state completamente eliminate, mentre tra quelle in muratura ne rimangono solo un paio, ma in disuso.

Contatta Agente